Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Tecnologia

Ultimo passaggio della cometa Neowise, ecco i telescopi per ammirarla al meglio

Afferma Piero Angela: «Lo spazio in cui siamo immersi è talmente grande, talmente immenso che c’è quasi da spaventarsi a guardarlo dentro un telescopio. Sappiamo tutti che la Terra è meno di un granello di polvere, ma ogni volta che ci misuriamo nei confronti dell’Universo, c’è da rimanere stupiti e quasi agghiacciati».

In questi giorni fascino e paura, due facce della stessa medaglia, si legano alla scia di una cometa che ogni sera ci permette di alzare gli occhi al cielo e intravederla. Si tratta dell’ormai famosissima cometa Neowise. Tra pochi giorni, però, non sarà più visibile a occhio nudo. Ma la caccia alla cometa è ancora aperta, almeno fino al 1 agosto, quando scomparirà dalla nostra vista proseguendo il suo viaggio verso il Sistema solare esterno e poi verso la Nube di Oort.

Un'immagine della cometa Neowise (Afp)

Grazie ai telescopi di ultima generazione, “inseguire” e catturare lo splendore di questo corpo celeste è ancora possibile. Non solo, il mese di agosto è in Italia il migliore per godere dello spettacolo delle Perseidi la notte di San Lorenzo. Questo sciame meteorico è costituito dai resti di una vecchia cometa, la Swift-Tuttle che incontra la Terra una volta ogni 130 anni.

La pioggia di stelle visibile alzando gli occhi alla volta celeste è causata dal passaggio del nostro pianeta attraverso una nube di polveri lungo la propria orbita dalla cometa in questione. Queste piccole particelle si sfaldano a grande velocità negli strati superiori dell’atmosfera, producendo le caratteristiche scie luminose. Visibili a occhio nudo, posso essere apprezzate ancora meglio, e nel 2020 accadrà tra l’11 e il 12 agosto, osservandole con dei telescopi professionali.

Ecco la nostra selezione per non perdersi il saluto di Neowise e un nuovo incontro con lo sciame meteorico delle Perseidi.

Telescopi compatti e professionali

Celestron 82205

Tra i migliori telescopi sul mercato è senz’altro da segnalare il potente Celestron 822025 130EQ.

Un telescopio compatto, adatto alle osservazioni astronomiche, dotato di ottiche di qualità e di montatura equatoriale.

Celestron 822025 130EQ è provvisto di riflettore Newton a tubo corto, montato su una montatura equatoriale e  su un robusto treppiedi in acciaio.

Il diametro del riflettore vi permetterà di osservare i crateri lunari e vi sarà anche possibile inseguire i corpi celesti, utilizzando una semplice manopola micrometrica.

Telescopio Seben 1000

Tra i migliori telescopi vi è anche il Seben Star-Sheriff 1000-114. Telescopio riflettore che consente un’osservazione precisa del cielo stellato, grazie alla nitidezza dell’immagine.

Il grande diametro dello specchio (114 mm) permette di osservare oltre 2 milioni di stelle.

Inoltre, potrete sfruttare il telescopio Seben Star-Sheriff 1000-114 con qualsiasi accessorio, compresi adattatori per fotocamera. Questo vi consentirà di dilettarvi con la pratica dell’astrofotografia.

Celestron Astromaster

Un ulteriore modello, tra i migliori telescopi di cui vi parliamo, è il Celestron Astromaster 114EQ.

Si tratta di uno strumento davvero maneggevole e adattabile a qualsiasi tipo di osservazione. Provvisto di montatura equatoriale, potrete così inseguire con maggior semplicità il moto apparente dei corpi celesti.

Dai crateri lunari, alle fasi di Venere. Dai chiaroscuri di Marte, alle fasce nuvolose di Giove. Con Celestron Astromaster 114EQ, nelle notti più limpide, potrete osservare ammassi stellari e nebulose.

I migliori telescopi per cominciare

Telescopio GazerOptics

Tra i migliori telescopi adatti a chi intende approcciarsi per la prima volta all’osservazione astronomica, vi è il GazerOptics.

Particolarmente indicato anche per i bambini, il telescopio GazerOptics è facilmente trasportabile in uno zaino da viaggio, treppiedi compreso.

Inoltre, GazerOptics è provvisto di adattatore telefonico, cosicché potrete scattare foto e video. Condividendoli in tempo reale con il vostro smartphone, dando vita a collage e stampe uniche.

Tra l’altro, potrete usare GazerOptics anche per il birdwatching, coniugando con un unico strumento l’esplorazione del cielo e della terra.

Telescopio Moutec

Infine, tra i migliori telescopi presenti sul mercato, merita una menzione il Moutec F70070. Anch’esso adatto a chi si approccia per la prima volta all’astronomia: telescopio rifrattore da 70 mm, molto potente e allo stesso tempo intuitivo.

Da portare con voi in campeggio, o semplicemente utilizzabile dal vostro balcone di casa, il Moutec F70070 è dotato di un filtro speciale, capace di migliorare la visualizzazione della luna. Con questo telescopio rifrattore da 70 mm, tutta la tua famiglia potrà provare emozioni mai vissute prima. Un’ottima scelta anche come idea regalo per grandi e piccini.

Siamo nel pieno dell’estate, notti nitide e cieli stellati. La prossima notte di San Lorenzo potrà diventare ancor più magica e affascinante, grazie al vostro telescopio.

jQuery('a').on('click', function() { }