Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Casa e cucina

Migliori barbecue: scopri il barbecue adatto a te per ogni luogo e occasione

Migliori barbecue: da quelli piccoli per terrazzi e balconi, ai portatili per le gite, fino ai grandi barbecue a legna o a gas. Costruiti da Weber e tanti altri marchi di qualità.

Solitamente nel periodo tra la Pasquetta e le feste del 25 aprile e 1 maggio torna in auge una tradizione che di solito va in letargo durante l’inverno: quella delle grigliate. Cucinare i cibi su una griglia o una piastra, che sia alimentata a legna, a carbone, elettricamente o a gas, ha un gusto e un sapore tutto particolare. Deriva dal piacere della preparazione, pari a quello di mangiare ciò che si è cucinato.

Il grigliare è uno degli hobby culinari più praticati in tutto il mondo. Per questo esistono tantissimi barbecue diversi tra cui scegliere, tra quelli sul mercato. Sono diversi per dimensioni, per utilizzo, per tipo di cottura. Se sei un tradizionalista, lo vorrai a legna o a carbone, magari in muratura oppure comunque bello grande. Se non ami i fumi, o puoi grigliare solo sulla terrazza dell’appartamento, ne vorrai uno elettrico o che generalmente produca pochi fumi. Quelli a gas invece sono adatti a barbecue più all’americana, di grandissime dimensioni e portate.

Insomma, ci sono moltissimi tipi di modelli tra cui scegliere. Che tu voglia diventare un esperto, oppure ti serva solo qualcosa per grigliare con gli amici, abbiamo creato questa guida sui migliori barbecue in commercio. Immergiti nel fantastico mondo dei barbecue, e goditi l’arrivo delle giornate calde con una succulenta grigliata.

Suntec BBQ-9493: un ottimo entry level tra i barbeque elettrici

Migliori barbecue - Suntec BBQ 9493
Iniziamo la nostra lista dei migliori barbecue attualmente in commercio occupandoci di barbecue di piccole dimensioni. Questi prodotti sono perfetti per grigliare in poco spazio ed esser portati in giro. Puoi usarli sul balcone o terrazzo di casa, così come metterli in auto e usarli durante una gita fuori porta.
Il primo barbecue che ti mostriamo è il modello BBQ-9493 della Suntec. Prodotto in Germania, ha la classica struttura del barbecue da poter tenere in terrazza o nel garage. Infatti il piatto che contiene la griglia è avvitato a una struttura pieghevole e con ruote. Così potrai tirarlo fuori quando serve. E potrai anche staccarlo dal supporto e metterlo direttamente sul tavolo. È un barbecue elettrico, con potenza massima 2400 watt. Ciò permette cotture importanti, e per lungo tempo. C’è anche il termostato sopra il coperchio per controllare la temperatura. La griglia interna è di quelle “piene” tipo piastra, fatta in ghisa d’alluminio antiaderente. Si pulisce facilmente e ci potrai cuocere sopra molti tipi di alimenti. Ed essendo elettrico, genera pochissimo fumo.

App Life: il piccolo barbeque cilindrico da portare ovunque

Migliori barbecue - App Life
Se cerchi un barbecue che non produce quasi del tutto fumo ed estremamente compatto, questo fa al caso tuo. È prodotto da App Life, e ha una griglia dalla forma poco tradizionale. Infatti è un grande cilindro di 34 centimetri di diametro, abbastanza da poter cucinare per quattro persone. Nonostante funzioni a carbonella, ha un bel trucco per non produrre fumo. Infatti ha un deflettore sotto la griglia che devia grassi e succhi degli alimenti che cucini. Questi così non entrano in contatto con la brace, diminuendo drasticamente il fumo prodotto. C’è anche una ventola, attivabile a batteria o tramite USB, che spazza mia il restante fumo. Vista la forma e le dimensioni, questo barbecue può esser portato ovunque. E grazie alla struttura a doppio strato è solido e difficilmente deformabile.

Weber 1221004: tutta la qualità e la garanzia di durabilità dei barbecue Weber

Migliori barbecue - Weber 1221004
Quando si parla di migliori barbecue in commercio non si può evitare di menzionare Weber. Il marchio statunitense è uno dei leader di mercato in tutti i prodotti necessari per grigliare. Particolarmente conosciuti sono i suoi barbecue compatti, perfetti per stare in terrazza o in spazi piccoli. Il Weber 1221004 ci piace particolarmente in questo ambito.

Si tratta di un barbecue alto 88 centimetri e con una griglia circolare di diametro 47 centimetri. La struttura a tripede è classica, con due ruote e un puntone per appoggiare e tenere fermo tutto. Sopra c’è il braciere con coperchio, il cui esterno è in acciaio smaltato rivestito in ceramica. Il coperchio ha delle prese d’aria regolabili, che quando utilizzate bene aiutano di molto la cottura. All’interno invece troverai la griglia, di tipo classico e in acciaio cromato. Sotto al braciere c’è un pratico raccogli cenere in alluminio, che aiuta di molto la pulizia. Ovviamente la cottura è via carbonella. Il punto di forza di questo barbecue sta nei materiali di altissima qualità e nei dettagli di grande livello. D’altronde Weber è una garanzia in questo campo.

Sunjas: il barbecue portatile a forma di tavolino per grigliare ovunque

Migliori barbecue - Sunjas barbecue portatile
Ti parliamo adesso di un prodotto dalle caratteristiche particolari, ma molto interessanti. Sunjas ha prodotto questo piccolo barbecue portatile perfetto per una scampagnata. È formato da una griglia rettangolare, dal braciere sottostante, e da quattro gambi di piccole dimensioni. Il peso poi è di soli due chilogrammi. Sembra un tavolino, da poter mettere su un prato, o sulla spiaggia, o anche sul tavolo dove mangi. Le dimensioni della griglia sono di 35×27 centimetri, abbastanza da poter cucinare per almeno due persone. È alimentato ovviamente a carbone o carbonella, così da non necessitare altro che questo per andare. La struttura è fatta di lamiera di acciaio inossidabile, solida e resistente per molti utilizzi; in caso di problemi però è presente una garanzia di 12 mesi.

Ikohs R&B King: un ottimo barbecue elettrico con piastra elaborata

Migliori barbecue - Ikohs R&B King
Ti mostriamo ora un altro modello di barbecue dalle dimensioni compatte ma dalle ottime prestazioni. Torniamo a parlare di un barbecue elettrico, sicuramente più facile nel gestire le cotture rispetto all’utilizzo di legna o carbone.

Ikohs R&B King è un ottimo barbecue da esterno, che può essere usato anche sul balcone. Infatti non produce alcun tipo di fumi, se non quelli classici della cottura degli alimenti. Questo non solo grazie all’alimentazione elettrica, ma anche per la forma della griglia. Infatti questa è di quelle piene, simil piastra; sono presenti tre diversi disegni, sia quelli che emulano una vera e propria griglia che una zona piatta da vera piastra. I 2000 watt sono gestibili grazie ai cinque livelli di potenza impostabili, e la temperatura si gestisce facilmente attraverso il coperchio. Facile anche la pulizia: il grasso scola attraverso i due buchi sulla griglia per finire su un vassoio di raccolta inferiore.

Klarstein Pizzaiolo Perfetto: per gli estrosi che cercano più di un semplice barbecue

Migliori barbecue - Klarstein Pizzaiolo Perfetto
Finora abbiamo parlato di barbecue portatili o compatti, per gite fuori porta o per grigliare in terrazza con tranquillità. Ma se vogliamo parlare dei migliori barbecue, dobbiamo spostarci ora su altri prodotti. Grandi, importanti, e per fare cospicue grigliate. Iniziamo da un modello particolare e polivalente.

È il Klarstein Pizzaiolo Perfetto, che dal nome potrebbe far pensare ad altri usi. Ma in realtà è caratterizzato da due vani: quello superiore è per sfornare ottime pizze, quello inferiore per grigliare. Perfetto quindi per chi non si ferma a un solo tipo di cottura. È alimentato a carbone o carbonella, con un pratico vano inferiore dove lavorare. Il tutto è poi gestito da un termometro che monitora la temperatura interna, su cui si può lavorare grazie al sistema di ventilazione che finisce in una ciminiera. Il design ricorda quello dei barbecue in muratura, ma grazie alle ruote in fondo e l’acciaio utilizzato è in realtà abbastanza leggero da esser spostato dove serve.

Sunday: il classico barbecue in muratura all’italiana che cuoce 10 portate in contemporanea

Migliori barbecue - Sunday barbecue in muratura
Da una lista dei migliori barbecue in commercio è impossibile lasciare fuori il classico barbecue in muratura. Di tradizione molto più italiana che americana, è perfetto da posizionare in giardino. Fa molto atmosfera, e le grandi dimensioni permettono di cucinare per tanti.

Noi abbiamo scelto il barbecue di Sunday. Le dimensioni sono indubbiamente importanti: è largo 125 centimetri, profondo 80 e alto ben 220. Ha il classico design con zona griglia, appoggio per gli alimenti, zona inferiore dove conservare legna o carbone, e ciminiera superiore che smaltisce il fumo. La griglia è bella grande, 67 centimetri per 40, che può gestire fino a 10 portate. I materiali sono molto robusti, adatti a rimanere all’esterno e resistere per molto tempo. L’unico accorgimento da tenere è quello di non essere soli quando viene spedito. Infatti arriva in diversi pezzi da montare, e con quanto sono pesanti è meglio lavorarci in due o tre.

Tepro 1164 Toronto Click 2019: uno dei migliori barbecue per iniziare a diventare un vero pitmaster

Migliori barbecue - Tepro 1164 Toronto Click 2019
Gli americani chiamano “pitmaster” i grandi specialisti del barbecue. Capaci di creare pietanze buonissime, maestri nella gestione della temperatura interna, del carbone e del fumo. Il modello che ti mostriamo ora, il Tepro 1164 Toronto Click 2019, è uno dei migliori barbecue per muovere i primi passi nel mondo della grigliata all’americana.

Questo barbecue a carbone, costruito in acciaio inox colorato in antracite, ha un design bellissimo e ha tantissime qualità. La griglia smaltata removibile è di dimensioni 56×41,5 centimetri. Sopra di questa ce n’è una più piccina, tenuta su da braccetti, su cui poter mettere altro cibo. A lato del barbecue ci sono due manovelle che gestiscono l’altezza delle griglie dalla brace. Sul coperchio del barbecue è il termostato per controllare la temperatura interna, e la maniglia è in acciaio inossidabile. Lo sportello che apre la zona legna o carbone è grande e permette di lavorare con semplicità, e il vano ha capacità massima di 1,35 chili. Lateralmente c’è un ripiano dove appoggiare i cibi e con quattro ganci per appendere gli strumenti del mestiere. Il carrello è grande ma facilmente movibile, grazie alle ruote inferiori.

Sochef Piùsaporillo: un buon entry level tra i barbecue a gas di grandi dimensioni

Migliori barbecue - Sochef Piùsaporillo
L’ultima tipologia di barbecue che manca da menzionare è quella dei prodotti alimentati a gas. Questo vuol dire, solitamente, che sotto la griglia si trovano dei bruciatori a gas che forniscono il calore necessario. Questa alimentazione permette poi, sui prodotti di fascia medio alta, di avere anche altri fornelli normali a lato.

Uno dei modelli di barbecue a gas che ti vogliamo mostrare è Sochef Piùsaporillo. Ha un sistema di cottura molto interessante: ci sono infatti delle pietre laviche sul fondo del braciere. I bruciatori da complessivi 10 kilowatt scaldano le pietre che formano una sorta di brace, solo molto omogenea e duratura. Non si creano fumi eccessivi, che così non toccano gli alimenti sulla griglia. Grazie alla potenza del gas, questo barbecue si riscalda in pochi secondi ed è subito pronto da usare, così come è possibile regolare la temperatura senza intoppi di sorta. Le dimensioni della griglia da 50,6×35,6 centimetri sono abbastanza per cuocere molte pietanze. C’è anche il fornello laterale, utile anche solo per preparare un caffè finale.

Campingaz Series 4 Classic LS Plus: uno dei migliori barbecue a gas in circolazione con una griglia completamente personalizzabile

Migliori barbecue - Campingaz Series 4 Classic LS Plus
Chiudiamo la nostra lista sui migliori barbecue con un altro modello a gas, ma ancora più grande del precedente. Perfetto se si è patiti delle grigliate per grandi famiglie o gruppi di amici. Il Campingaz Series 4 Classic LS Plus infatti ha una grandissima griglia da 78×45 centimetri. Di base è divisa a metà: a destra la classica griglia, a sinistra una pratica piastra; in accompagnamento c’è anche una piccola griglia articolata superiore. Ma non è l’unica composizione possibile. Infatti questa è una griglia modulare, e acquistando separatamente altri tipi di accessori si può far diventare ciò che si vuole. Si possono acquistare padelle apposite e particolari, oppure una pietra per pizza, e tanto altro.

Sicuramente si può cuocere tantissimi cibi contemporaneamente, ed è facile grazie ai quattro induttori da 12,8 kilowatt presenti sotto la griglia. Il tutto è coperto da un solido coperchio con termostato sopra. C’è ovviamente anche il fornello laterale. Il tutto è facilmente smontabile, feature ottima da avere perché essendo la griglia in ghisa ci vuole particolare cura per tenerla in ottime condizioni. Le dimensioni importanti e i tanti pezzi vogliono dire un montaggio che può durare un po’, ma le istruzioni sono chiarissime e semplici da seguire.

jQuery('a').on('click', function() { }