Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Tecnologia

Caricatori wireless: batteria sempre al massimo senza l’ingombro dei cavi

I primi modelli standard di caricatori wireless per cellulari risalgono al 2008. Poco dopo questa tecnologia, in grado di caricare smartphone, tablet e altri dispositivi, è diventata sempre più diffusa. Oggi sono uno strumento quasi indispensabile per chi cerca un modo facile e veloce per ricaricare i propri dispositivi mobili.

Caricatori wireless

Il funzionamento dei caricatori wireless è abbastanza semplice: il dispositivo, costituito da una base pensata per potervi appoggiare orizzontalmente o verticalmente uno smartphone o un tablet, viene collegato a una presa di corrente. A questo punto si viene a generare un piccolo campo elettromagnetico in grado di alimentare la batteria del dispositivo scelto. Un sistema utile per chi utilizza più dispositivi, con ingressi e cavi di ricarica differenti.

E il caricatore wireless giusto per voi come può essere scelto? Non tutti i modelli di smartphone in commercio supportano questa tecnologia. In ogni caso si possono acquistare degli accessori esterni che permettono di sfruttare i caricabatterie wireless anche nel momento in cui lo smartphone non sia stato dotato dei componenti minimi per questo tipo di ricarica.

Sono tanti i modelli in commercio di caricatori wireless. Dai dispositivi 2 in 1 passando per le stazioni di ricarica per caricare contemporaneamente diverse tipologie di dispositivi, fino ai caricatori wireless per auto. Ecco la nostra selezione che copre un ampio spettro di modelli.

Choetech, dare energia continuando a usare lo smartphone

Caricatore wireless Choetech

Il prodotto migliore per una grossa fetta del mercato degli smartphone è il caricatore wireless di Choetech. Due bobine, design con visuale ergonomica e supporto in grado di ricaricare verticalmente o orizzontalmente. Un’applicazione che può essere utile? Durante la ricarica potrete seguire corsi di formazione, fare teleconferenze o usarlo in cucina per seguire delle ricette senza essere limitati dal collegamento dei cavi.

Il caricabatteria wireless Choetech è certificato Qi, ovvero dal consorzio Wireless Power Consortium. Sicuro per la ricarica e compatibile con tutti i dispositivi certificati Qi. Valido anche come supporto per seguire un film o una serie tv. I tempi di ricarica, poi, sono interessanti: più lunghi, ovviamente, di una carica via cavo. Ma sulla maggior parte dei modelli in grado di completare una carica completa in 3-4 ore.

Samsung, massima velocità e zero fili

samsung-ep-p1100bbegww-caricatore-pad-wireless

Dimenticate per sempre il fastidio dei cavi. Vi basterà appoggiare lo smarpthone sul caricatore wireless di Samsung e il gioco sarà fatto. La tecnologia Fast Charging di Samsung, poi, permette di velocizzare la carica. Il vostro smartphone sarà pronto e potrete uscire tranquillamente.

Altro punto di forza del caricatore wireless di Samsung è il suo profilo ultra sottile a prova di surriscaldamento. Privo di ventola, questo fantastico prodotto è sottilissimo e compatto. Ideale da portare sempre in giro e in poco spazio. Compatibile con gli standard Qi, è compatibile con un’ampia gamma di dispositivi. La porta di tipo C reversibile, infine, consente il collegamento bidirezionale.

Microvolt, il 2 in 1 per prodotti Apple

Il caricatore wireless Microvolt

Portare a casa un’offerta imperdibile per un caricatore wireless di prodotti Apple? La scelta deve cadere sicuramente sul caricatore wireless proposto da Microvolt. Un cavo di ricarica 2 in 1 che suppora un iWatch e un Ipgone da caricare in simultanea. Compatibile con l’Apple Watch Series 5/4/3/2/1 e iPhone X/XS/MAX/11/8/7/6 e così via.

L’esclusiva tecnologia di protezione intelligente multifunzionale offre controllo sulla temperatura e protezione contro le sovratensioni. Questi cavi possono riuscire a completare la ricarica in meno di 2 ore. Un perfetto funzionamento con un rapporto qualità-prezzo praticamente imbattibile.

Orangeck, una super stazione di ricarica

La stazione di ricarica wireless Orangeck

Una vera potenza di fuoco di ricarica. Il caricatore wireless di Orangeck è una super stazione di ricarica. Ci sono 8 porte con caricabatterie wireless, ma i dispositivi caricabili contemporaneamente sono ben 9. L’uscita 60W 12 A garantisce la ricarica alla massima velocità possibile. Le 8 porte sono 6 USB, 1QC 3.0 ricarica rapida e 1 Type-C.

Quali dispositivi sono compatibili? Solo per citarne alcuni iPhone XS XR XS MAX, iPad, Samsung Galaxy, android phones e tutti i tipi di dispositivi digitali. Massimo della sicurezza anche grazie al display Led: quando caricate i dispositivi la tecnologia riconosce automaticamente la corrente e la tensione di ciascuna porta. Questo consente di monitorare lo stato di carica del dispositivo in tempo reale. E impedire il sovraccarico.

Allcaca, carica multipla e super ordinata

La stazione di ricarica wireless Allcaca

Volete caricare iPhone, cellulari Android, iPad, controller di gioco, power bank, cuffie e molto altro? La scelta deve cadere sul caricatore wireless Allcaca. Una stazione di ricarica Usb a 5 porte alla quale si aggiunge la base di ricarica wireless da 5 W. Il prodotto viene fornito con 6 divisori per regolare lo spazio in modo semplice durante la ricarica. Facilissimo da smontare e installare, ma formidabile per le sue dimensioni ridotte.

Non influenzerà minimamente il vostro sonno. Il caricamento, infatti, è molto silenzioso. E l’indicatore di alimentazione può essere spento. Nella parte inferiore questo caricatore wireless ha del silicone antiscivolo. Impedendo, dunque, la caduta di tutti i dispositivi intelligenti. Nessun rischio, poi, di surriscaldamento anche con tutti gli slot di ricarica collegati.

jQuery('a').on('click', function() { }